martedì, ottobre 14, 2008

Caso Saviano: PINO DANIELE: BISOGNA RESISTERE E SPERARE per NAPOLI

Pentito: «C'è un piano per uccidere Saviano»I Casalesi lo vogliono morto entro Natale
Uno dei capi della cosca si sarebbe già procurato i detonatori per l'esplosivo. Aumenta il livello di protezione dello scrittore di Gomorra
PINO DANIELE: BISOGNA RESISTERE E SPERARE NAPOLI - «Bisogna resistere con uno spiraglio di speranza perchè le cose possano cambiare». Con queste parole il cantautore napoletano Pino Daniele, rispondendo ai cronisti, ha commentato la notizia del piano dei Casalesi per uccidere lo scrittore napoletano Saviano, autore del libro denuncia ’Gomorrà. «Penso che la denuncia di Roberto Saviano sia una denuncia molto forte e non fine a se stessa ma bisogna resistere con uno spiraglio di speranza affinchè le cosa possano cambiare», ha detto Pino Daniele a margine della presentazione della 8a edizione della Lingua italiana nel mondo presentata oggi alla Farnesina, di cui il cantautore è uno dei testimonial
Posta un commento