giovedì, agosto 28, 2014

AL VIA L’ANNUALE TREKKING DELL’U.S. ACLI SULLE VIE DEL REGIO TRATTURO


 

Roma, 28 agosto 2014- E’ ormai tutto pronto per la 13^ edizione di “Settembre, andiamo, è tempo di migrare”, il percorso culturale, sportivo e naturalistico organizzato lungo le vie della transumanza, ed in particolare sui circa 200 chilometri del Regio Tratturo Pescasseroli-Candela.

Saranno oltre sessanta le persone, tra cavalieri, podisti e ciclisti in mountain bike che domenica, 1 settembre, intorno alle ore 9.00, cominceranno il loro originale trekking, dal centro del capoluogo del Parco Nazionale di Abruzzo,Lazio e Molise alla volta del Tavoliere di Puglia, e precisamente di Candela, dove arriveranno nel tardo pomeriggio di sabato 6 settembre, dopo aver attraversato i territori delle località delle  Province dell’Aquila, Isernia, Campobasso, Avellino,  Benevento e Foggia ricadenti sul percorso del Regio Tratturo.

L’iniziativa si ripete dal 2002 ed intende recuperare nella memoria delle nostre popolazioni, ed in particolare nel Mezzogiorno d’Italia un patrimonio storico,culturale, paesaggistico ed ambientale che rischia di andare disperso, riproponendo una ipotesi di sviluppo legata al turismo sportivo ed ambientale sostenibile, al recupero delle tradizioni, alla valorizzazione dei prodotti tipici.

“Settembre, andiamo, è tempo di migrare” è il titolo della manifestazione tratto da una celebre lirica di Gabriele D’Annunzio, dedicata ai pastori che dall’Abruzzo conducevano le proprie mandrie e greggi verso terre dal clima più temperato, per far ritorno a casa dopo mesi di lontananza; quante storie, quante edificazioni, quante leggi, quante tradizioni si sono costruite nei secoli attorno al fenomeno della transumanza; la loro conoscenza, la loro riscoperta e la valorizzazione con uno sguardo al futuro sono l’obiettivo che anima gli organizzatori –ASD I transumanti-amici dei tratturi e U.S. ACLI- che ostinatamente ripropongono il singolare itinerario, giunto ormai alla tredicesima edizione.

E’ impegnativa l’organizzazione dell’evento, così come è impegnativo il trekking per i podisti, i ciclisti, i cavalieri ed i loro cavalli che si cimentano nella singolare e particolare iniziativa, l’unica tra le diverse che si svolgono sui sentieri della transumanza che attraversa un intero Tratturo. La particolarità della manifestazione consiste nella capacità di incontro che la carovana di “Settembre andiamo” ha con le comunità locali interessate dal loro passaggio: pranzi e cene comunitarie, feste popolari all’insegna di canti, danze e tradizioni popolari, visite ai siti archeologici, incontri sui temi dello sport in ambiente naturale, del turismo sostenibile, dell’ecologia e della salvaguardia del creato. Le  sedi di tappa sono: Rionero Sannitico(Is) con sosta intermedia a Barrea(Aq) domenica prossima; Pettoranello(Is) con soste in località Vandra e al Santuario diCastelpetroso l’1 settembre; Bojano(Cb) con sosta a Santa Maria del Molise il giorno 2;  Reino(Bn) con sosta all’area archeologica di Altilia, nel Comune diSepino(Cb) mercoledì 3; Casalbore(Av) il 4 settembre con sosta a S. Giorgio La Molara(Bn); Zungoli(Av) il 5 ed infine, sabato 6 Candela(Fg) con sosta adAnzano di Puglia


lunedì, agosto 25, 2014

PRIMA FESTA DELL’AMICIZIA della Famiglia delle Acli di Casamarciano


Sabato 30 agosto la Famiglia delle Acli Casamarciano organizza la Prima Festa dell'Amicizia, in sintonia con i valori ed i temi del proprio statuto, ma non solo; è necessario, viste le circostanze del tempo che stiamo vivendo, così come ribadito anche dal nostro amato Papa Francesco nel messaggio di saluto e ringraziamento inviato al Meeting per la l'amicizia tra i Popoli, ritrovare la dimensione del contatto con le comunità e decentrarsi, senza timore dell'altro e con l'aiuto di Dio.
Bisogna raggiungere le periferie, i territori proprio come stiamo cercando di fare con il lancio di questa nuovo percorso, e come ribadito più volte. I momenti di aggregazione e gli eventi sociali sono più che mai necessari, in comunità in cui bisogna far sentire la propria presenza non solo attraverso l’offerta di servizi specifici indirizzati a target ristretti. Sono necessari affinché ci conosciamo l'un l'latro per poter imparare ad aiutarci nel bisogno e a ritrovare l'appartenenza ad una comunità e in un pensiero ed obiettivo comune, oltre che fare rete attraverso questo nobile sentimento.
La manifestazione si svolgerà in Piazza Umberto I a Casamarciano a partire dalle ore 20,00, ci saranno numerosi stand enogastronomici, premiazioni e intrattenimento musicale.

lunedì, agosto 18, 2014

The Blessing of a Long Life



September 28th: Pope Francis will meet elderly people and grandparents from around the world.

The Square will be opened at 7:30 am. The day of celebration will then begin at 9:00 am and culminate at 10:30 am with Holy Mass, presided by His Holiness Pope Francis.

More information on www.family.va
Foto: The Blessing of a Long Life

September 28th: Pope Francis will meet elderly people and grandparents from around the world.

The Square will be opened at 7:30 am. The day of celebration will then begin at 9:00 am and culminate at 10:30 am with Holy Mass, presided by His Holiness Pope Francis.
 
More information on www.family.va
Mi piaceLa benedizione della lunga vita.

28 settembre: Papa Francesco incontra gli anziani e i nonni del mondo.

Il programma di massima dell’Incontro, intitolato “La benedizione della lunga vita”, prevede per le 7.30 l’apertura della piazza e alle 9 l’inizio della giornata di festa, che culminerà alle 10.30 con la Santa Messa presieduta da Sua Santità.

Per informazioni: www.familia.va



martedì, agosto 05, 2014

la conoscevo dalle letture, oggi l'ho vista nel piatto ma è durata poco...."Muzzarella co' a murtedda" un originale prodotto cilentano.

La "Muzzarella co' a murtedda" nasce, tradizionalmente, nel territorio del basso Cilento, dalla trasformazione del latte di vacca. L'uso antico di conservare la mozzarella in rametti di "mortedda" o "mortella", denominazione dialettale del mirto (Myrtus commmunis), deriva probabilmente dalla necessità di conservarla e trasportarla dai pascoli dove veniva prodotta alle abitazioni del paese. L'arbusto largamente diffuso sia nel sottobosco delle faggete che nella macchia mediterranea, tipiche della zona di produzione, conferisce al formaggio un inimitabile aroma. 
E' un prodotto a pasta filata fatto esclusivamente con latte bovino. Le mozzarelle sono "confezionate" alternandole a rametti di mirto legati alle estremità con germogli di ginestra o di altre essenze spontanee. Si presentano di forma ellissoidale o sferica, di colore bianco porcellana con una superficie liscia e lucente. La pasta, compatta, ha un sapore dolce leggermente acidulo con un aroma delicato da imputare al mirto.

mercoledì, luglio 23, 2014

Le Acli della Campania con Papa Francesco a Caserta

sabato 26 Luglio 2014 il nostro Santo Padre Francesco sarà in visita pastorale a Caserta. Per chi volesse partecipare alla Santa Messa l'appuntamento è presso le Acli di Caserta, in Via De Martino 14, alle ore 15.30. Proseguiremo in corteo verso la Reggia di Caserta.

Desidero ringraziare le Acli casertane per l'impegno organizzativo di questi giorni.


Un caro saluto,

Anna Cristofaro

FAP ACLI NAPOLI: iniziative riguardanti gli anziani in estate.

FAP ACLI NAPOLI: iniziative riguardanti gli anziani in estate.

sabato, luglio 19, 2014

28 settembre: Papa Francesco incontra gli anziani e i nonni del mondo

La benedizione della lunga vita  versione testuale
28 settembre: Papa Francesco incontra gli anziani e i nonni del mondo
Una giornata dedicata ad anziani e nonni, tutti riuniti per incontrare Papa Francesco. E’ quella ideata e organizzata dal Pontificio Consiglio per la Famiglia, che si svolgerà a piazza San Pietro domenica 28 settembre.
 
Il programma di massima dell’Incontro, intitolato “La benedizione della lunga vita”, prevede per le 7.30 l’apertura della piazza e alle 9 l’inizio della giornata di festa, che culminerà alle 10.30 con la Santa Messa presieduta da Sua Santità.