sabato, agosto 01, 2015

LA REGIONE CAMPANIA HA ACCOLTO LA DOMANDA DEL COMUNE PER AVVIARE AL LAVORO OCCASIONALE 18 LAVORATORI CHE HANNO PERSO GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI




Con decreto dirigenziale n. 354 del 22.07.2015 la regione Campania ha preso atto delle risultanze dell’istruttoria accogliendo le domande di 26 comuni finanziabili su 80 tra cui vi è la città di Castellammare di Stabia.
Nel detto decreto la regione ha precisato che, a giorni, verrà approvato un successivo atto in cui saranno riportate le modalità di gestione dei lavoratori e di rendicontazione dei voucher.
Ha precisato inoltre che i lavoratori stabiesi, aventi i requisiti di legge e utilizzabili nei progetti previsti dall’amministrazione, sono 18 per un finanziamento ammissibile di € 36.000.
Il sindaco Nicola Cuomo dichiara: “Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia dell’esito positivo della nostra istanza facendo presente che quasi 60 comuni della regione Campania hanno presentato istanze incomplete tanto da far riaprire i termini di presentazione delle stesse al 30 settembre 2015. 
Mi congratulo, pertanto, con l’assessore Orlando e con gli uffici comunali per l’ottimo lavoro svolto.

Restiamo in attesa che la regione indichi le modalità per attuare prontamente la fase due e immettere al lavoro occasionale i diciotto lavoratori aventi diritto, cioè coloro che nel corso del 2015 non percepiscono alcuna indennità di disoccupazione e/o altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali negli anni dal 2012 al 31.12.2014”.

mercoledì, giugno 24, 2015

Castellammare di Stabia: GARANZIA GIOVANI CONSEGNATI I PROGETTI ALLA REGIONE CAMPANIA PER I TIROCINII DI 79 GIOVANI


Saranno 79 i giovani che parteciperanno ai tirocini con finalità formative e di orientamento ospitati dal Comune di Castellammare di Stabia nell’ambito del progetto Garanzia Giovani, promosso su iniziativa di Regione Campania, Ministero del Lavoro e Unione Europea.
In data odierna il comune di Castellammare di Stabia ha inviato alla piattaforma regionale le schede progettuali per l’inserimento dei giovani in concrete attività dell’ente che riceveranno per sei mesi la complessiva somma di € 3.000,00, cioè € 500,00 al mese.
“E’ una grande opportunità per i nostri giovani cittadini –ha dichiarato il
sindaco Nicola Cuomo- che avranno la possibilità di formarsi in un ente pubblico. Non si promettono posti di lavoro ma forniamo un’occasione unica ai nostri ragazzi che saranno selezionati per i tirocini direttamente dalla regione Campania con modalità trasparenti e criteri rigidi e oggettivi come prevede la legge. Si tratta di un progetto costruito partendo dalle esigenze della città e che spazia in molti ambiti dell’Amministrazione: dall’ambiente alla comunicazione, dall’istruzione al bilancio, dalla cultura alle politiche giovanili, dalla manutenzione alla progettazione, dando così opportunità a diverse figure professionali e quindi a giovani con diversi tipi di formazione. Il Comune di Castellammare di Stabia formerà on the job i professionisti e i lavoratori  del futuro, d’altro canto ci aspettiamo da loro un grande contributo al miglior funzionamento della macchina comunale e soprattutto nei servizi ai cittadini”.
“Si tratta di una straordinaria opportunità costruita grazie al lavoro degli uffici comunali – ha aggiunto l’assessore al welfare e lavoro
Pasquale Orlando–Dopo l’approvazione della Regione ci sarà l’avviso pubblico che indicherà le modalità di partecipazione e tutte le informazioni utili agli interessati. Ricordo che presso l’Informagiovani è in funzione uno sportello informativo che può essere consultato per aiuti e consulenza.

Al termine del periodo di lavoro i giovani riceveranno un attestato ed una valutazione, entrambi molto importanti per il curriculum. Un tirocinio retribuito in un ente pubblico è davvero utile per presentarsi più forti sul mercato del lavoro”.

festa della cooperazione a Benevento! grazie all'ottimo presidente Rino Di Domenico