giovedì, settembre 18, 2008

Sfida alle circoncisioni clandestine e alle mutilazioni genitali femminili.

MINORI - Sfida alle circoncisioni clandestine

Accordo tra ministero e medici pediatri per un monitoraggio del fenomeno, informazione nei punti nascita e ambulatori. Si punta anche sul contrasto delle mutilazioni genitali femminili. Mele (Fimp): ''In Italia 30 mila bambine infibulate''.

- "Sia riconosciuta dal servizio pubblico". La reazione di Khalid Chaouki, direttore di Minareti.it e membro della Consulta Islam Italiano: "E' necessario andare incontro alle esigenze della comunità musulmana, dove il rischio clandestinità è molto diffuso". Parlano la deputata marocchina Souad Sbai e il direttore del San Gallicano Aldo Morrone. vai>>

Posta un commento