mercoledì, settembre 17, 2008

Governo e sicurezza: linea dura, dietro le sbarre per furto di due cetrioli e due zucchine (ottimo per l'affollamneto carcerario) aridatece l'indulto

Arrestati in flagranza di reato dopo il furto di due cetrioli e due zucchine da un orto di Pontecorvo (Fr) e subito trasferiti in carcere in attesa di giudizio. Protagonisti una coppia di italiani della zona, senza lavoro fisso. Il garante dei detenuti del Lazio: "Altro che misure svuota carceri!"

2 commenti:

Anonimo ha detto...

verifichiamo gli invalidi, arrestiamo quelli che rubano la zucchina, spranghiamo quello del kinder: decreto sicurezza. (non mi sento tanto sicuro.....)
ValerioF

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao Pasquale un'altro episodio che descrive l'attuale faccia dell'Italia, uno stato che viene criticato e deriso all'estero.
ITALIA FORTE COI I DEBOLI, DEBOLE CON I FORTI...