domenica, maggio 22, 2016

Aldo Miglietta, un maestro di vita

Aldo Miglietta, un maestro di vita

premiostelladargento
SAN GIORGIO A CREMANO (NAPOLI) – A Villa Bruno nella Sala del Forum delle Associazioni giovedì 19 maggio si è tenuta la cerimonia di premiazione della prima edizione di La Stella d’Argento, riconoscimento assegnato a «… personalità che si siano distinte per meriti straordinari nel campo dell’impegno sociale». Il prestigioso premio è stato doverosamente assegnato ad Aldo Miglietta, che per lunghi anni ha diretto le Acli di Napoli.
Al dibattito, moderato dal giornalista Michele M. Ippolito e già consigliere nazionale delle Acli, dopo i saluti di Pasquale Orlando, segretario della Fap Acli di Napoli ed Antonio Di Maria, presidente del circolo AcliGiuseppe Lazzati, è intervenuto l’onorevole Raffaele Cananzi, già sottosegretario al Ministero degli Interni.
Aldo Miglietta è stato per decenni dirigente delle Il Premio Stella D’Argento è promosso dalla Fap Acli di Napoli. Indiscusso protagonista del dibattito sociale e politico in città tra gli anni ’70 e ’80. Un uomo che ha unito, smussato sempre angoli ed asperità, ma soprattutto punto di riferimento per i giovani conquistati dagli ideali Acli.
Il dibattito è stato arricchito dalle tante testimonianze di coloro che sono cresciuti e maturati nelle Acli. In tutte traspariva gratitudine, affetto, profonda amicizia nei confronti di Aldo Miglietta.
La serata ha seguito il fil rouge della discussione sulla buona politica, quella che si faceva una volta e aveva principi, valori e competenza. Chi ha vissuto quegli anni conosce il significato di queste parole.
Gli interventi sono culminati in quello dell’onorevole Cananzi che, ricordando la sua collaborazione con Miglietta, ha tenuto una vera e propria lectio magistralis sull’amicizia, il rispetto e l’autorevolezza che permeava la politica degli anni passati.
Tra momenti di genuina commozione e calorosi applausi è dunque arrivato il momento del conferimento del Premio Stella d’Argento, consegnato ad Aldo Miglietta dal segretario Orlando: un astro  argenteo. Il simbolo di un maestro di vita.

Per Pasquale Orlando è stato «… doveroso dare il giusto tributo ad un uomo come Aldo Miglietta, che per tutta la sua vita ha incarnato i più puri valori di solidarietà sociale e di rispetto per gli altri, operando sempre con rettitudine e competenza, nell’esclusivo interesse dei lavoratori e dei più deboli».
Posta un commento