mercoledì, gennaio 14, 2015

Napolitano, dalle Acli profonda gratitudine

“A Giorgio Napolitano, va la nostra profonda gratitudine per la saggezza e la lungimiranza con cui ha esercitato le sue prerogative di Capo dello Stato”. 
Questo è il commento di Gianni Bottalico, presidente nazionale delle Acli alle dimissioni di Giorgio Napolitano dalla carica di Presidente della Repubblica. 
 “Napolitano – prosegue Bottalico - ha incarnato un fortissimo senso dello Stato basato sui valori costituzionali, unito ad una costante attenzione per il mondo del lavoro. 
Lo ringraziamo in particolare per aver dato ascolto il 23 giugno scorso all'iniziativa intrapresa dall'Alleanza contro la povertà in Italia, quando abbiamo avuto modo di presentargli le ragioni che rendono opportuno ed urgente l'avvio di un Piano nazionale contro la povertà. 
 Siamo certi – conclude il presidente delle Acli - che la straordinaria capacità, dimostrata da Napolitano, di richiamare il Paese, e la sua rappresentanza politica ed istituzionale, ad affrontare le questioni essenziali per il futuro, potrà continuare ad esprimersi nella sua attività di senatore a vita per infondere a tutte le forze politiche la piena consapevolezza della gravità e urgenza dei problemi del Paese e quindi un accentuato senso di responsabilità commisurato all'eccezionale gravità dell'attuale fase”.
Posta un commento