mercoledì, febbraio 10, 2010

Dal 12 al 14 febbraio la festa di San Valentino all'ombra del Vesuvio: tango, cinema, artisti di strada, bookcrossing e flash mob per gli innamorati


Sentirsi innamorati con un libro, ballando un tango appassionato o magari baciandosi per cinque lunghi minuti in un flash mob dal sapore romantico: sono tanti i modi di vivere la festa di San Valentino che propone "Innamorarsi a Napoli", manifestazione in programma da venerdì 12 a domenica 14 febbraio organizzata dalla Ravello Sviluppo dei Sistemi Organizzativi S.r.l. con il contributo della Provincia di Napoli, dell'Assessorato all'Ambiente e dell'Assessorato al Turismo del Comune di Napoli ed in collaborazione con Metronapoli.

Rigorosamente ispirata al tema dell'amore, la programmazione di "Innamorarsi a Napoli" avrà inizio venerdì 12 febbraio quando le stazioni Vanvitelli della Metropolitana, Augusteo della Funicolare Centrale e Cimarosa e Parco Margherita della Funicolare di Chiaia saranno animate da spettacoli, attività promozionali e da un inedito love bookcrossing. L'itinerario di ciascun libro sarà seguito nel tempo sul sito www.bookcrossing.com dove chiunque li leggerà potrà registrare i propri commenti.

Dalle 17.00 alle 20.00 i passeggeri in transito nelle tre stazioni avranno modo di assistere alle divertenti performance di artisti di strada e alle"Incursioni letterarie" delle Ragazze Cupido che declameranno aforismi, poesie e frasi d'amore nell'ambito dell'iniziativa "A teatro con amore" invitando viaggiatori e pubblico a scrivere una frase d'amore su apposite cartoline: gli autori delle frasi più belle e curiose riceveranno in premio biglietti per assistere gratuitamente agli spettacoli "Un tè per tre" con Biagio Izzo e "S.p.a. solo per amore" con Loretta Goggi in calendario al teatro Augusteo.


"Innamorarsi a Napoli" vivrà il suo clou domenica 14 febbraio con una vera e propria maratona degli innamorati che si svolgerà nella Galleria Umberto I. Musica, cinema, ballo, video e tanti baci saranno al centro di una non stop che prenderà il via alle 10.30 con l'esibizione dei ballerini dell'associazione Margheritango.



Quattro ore e più di figurazioni plastiche e di abbracci voluttuosi porteranno alla proiezione di "Un bacio appassionato", un originale montaggio video che metterà insieme i baci che hanno fatto la storia del cinema. "NapoliLove" proporrà poi una selezione di videoclip che, partendo da "Nun te scurdà" degli Alma Megretta per arrivare a "Sto in love" di Jovine, racconterà come la canzone d'amore napoletana sia diventata lo spunto anche di originali adattamenti audiovisivi. Il programma di "Innamorarsi a Napoli" si completerà, poi, con l'esibizione di Mario Maglione e con l'intervento del comico Ciro Giustiniani.

Quanti avranno modo di passare in Galleria Umberto I avranno anche modo di assistere, alle 17.30, all'iniziativa Love Flash Mob organizzata dal gruppo FlashMob Napoli diventato famoso per le sue azioni corali in luoghi pubblici promozionate via web.

Per informazioni:
Ass.to all'Ambiente - Comune di NAPOLI
tel. 081/7954180-81


Posta un commento