venerdì, ottobre 10, 2008

Maxi corteo contro la Gelmini Gli studenti "Non è che l'inizio"

Anche Napoli in piazza per contestare la riforma Gelmini. Il corteo di protesta, organizzato dall'Unione degli Studenti di Napoli e dall'Unione universitari Napoli, è da poco partito da piazza Garibaldi. Migliaia, secondo gli organizzatori hanno aderito alla manifestazione. "La prima di una lunga serie - dice Roberta dell'Unione degli Universitari - la nostra lotta durerà tutto l'autunno". Non è, infatti, un caso se lo slogan scelto per il corteo è 'Non e' che l'iniziò: "la battaglia continua", promettono gli studenti. "Ostacoleremo in tutti i modi i provvedimenti della Gelmini - preannunciano - ci mobiliteremo per scuole e università che siano pubbliche, dove sia garantito un reale accesso alle conoscenze, soprattutto attraverso gli investimenti economici. Lotteremo per un'idea di scuola completamente opposta agli attacchi del nuovo ministro"
Posta un commento