sabato, agosto 01, 2015

LA REGIONE CAMPANIA HA ACCOLTO LA DOMANDA DEL COMUNE PER AVVIARE AL LAVORO OCCASIONALE 18 LAVORATORI CHE HANNO PERSO GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI




Con decreto dirigenziale n. 354 del 22.07.2015 la regione Campania ha preso atto delle risultanze dell’istruttoria accogliendo le domande di 26 comuni finanziabili su 80 tra cui vi è la città di Castellammare di Stabia.
Nel detto decreto la regione ha precisato che, a giorni, verrà approvato un successivo atto in cui saranno riportate le modalità di gestione dei lavoratori e di rendicontazione dei voucher.
Ha precisato inoltre che i lavoratori stabiesi, aventi i requisiti di legge e utilizzabili nei progetti previsti dall’amministrazione, sono 18 per un finanziamento ammissibile di € 36.000.
Il sindaco Nicola Cuomo dichiara: “Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia dell’esito positivo della nostra istanza facendo presente che quasi 60 comuni della regione Campania hanno presentato istanze incomplete tanto da far riaprire i termini di presentazione delle stesse al 30 settembre 2015. 
Mi congratulo, pertanto, con l’assessore Orlando e con gli uffici comunali per l’ottimo lavoro svolto.

Restiamo in attesa che la regione indichi le modalità per attuare prontamente la fase due e immettere al lavoro occasionale i diciotto lavoratori aventi diritto, cioè coloro che nel corso del 2015 non percepiscono alcuna indennità di disoccupazione e/o altro sostegno al reddito e che sono stati percettori di ammortizzatori sociali negli anni dal 2012 al 31.12.2014”.

Posta un commento