martedì, maggio 14, 2013

La Campania: regione a energia verde E' al terzo posto in Italia per il fotovoltaico



Secondo lo studio realizzato da Ambiente Quotidiano, elaborato sulla base dei dati del Gse, Gestore dei Servizi Energetici, la regione ha fatto registrare progressi sorprendenti nel settore, scalando la classifica nazionale per la potenza di impianti


La Campania viaggia a energia pulita. Napol ie gli altri capoluoghi scalano la calssifica nazionale, facendo un salto di sette posizioni, e si piazzano al terzo posto a livello nazionale, per l’utilizzo e la potenza degli scudi nel fotovoltaico. 

Secondo lo studio realizzato da Ambiente Quotidiano, elaborato sulla base dei dati del Gse, Gestore dei Servizi Energetici, la regione ha fatto registrare progressi sorprendenti nel settore, collocandosi al terzo posto a livello nazionale per la potenza di impianti fotovoltaici installati in questi primi cinque mesi del 2013, superando i 46.500 kW (dato aggiornato al 13 maggio 2013).

Il balzo in avanti appare notevole, soprattutto se si confrontano tali risultati con quelli dello stesso periodo dello scorso anno ed evidenziano come la Campania abbia scalato ben sette posizioni nella graduatoria nazionale, passando dalla decima alla terza posizione, collocandosi per la potenza degli impianti installati, solamente dietro Emilia Romagna (54.000 kW) e Lombardia (50.000 kW) e davanti a Veneto (46.000 kW) e Sicilia (3.000 kW).

In Campania, nonostante la particolare contrazione generale causata dalla diminuzione degli incentivi, il totale del numero di impianti fotovoltaici installati sino ad oggi, ottenuti sommando le cinque diverse versioni del Conto Energia, è di 18.571, per una potenza di 595 MW. 

Nel dettaglio, a Napoli e provincia sono 4.405 gli impianti fotovoltaici installati, per una potenza di 116,737 kW. Nel resto della regione si segnalano le provincie di  Caserta  
con 4.773 impianti, di Salerno con 4341,  di Avellino con 2.882 e di Benevento con 2170 impianti.


Posta un commento