giovedì, novembre 08, 2012

Termoli: 62ª Giornata Nazionale del Ringraziamento 2012 11 novembre 2012


62ª Giornata Nazionale del Ringraziamento 2012
11 novembre 2012   versione testuale
Confida nel Signore e fa' il bene: abiterai la terra

«Confida nel Signore e fa’ il bene: abiterai la terra» (Sal 37,3): è il tema della Giornata del Ringraziamento 2012, che sarà celebrata il prossimo 11 novembre, ad un mese esatto dall’inizio dell’Anno della Fede.
E proprio da “uno stile di vita radicato nella fede” la Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace, inizia il proprio Messaggio per la Giornata, ricordando come “a quanti sono immersi nella bellezza e nell’operosità del lavoro rurale” appare in modo speciale che “nella fede riconosciamo la mano creatrice e provvidenziale di Dio che nutre i suoi figli”.
“La valenza educativa propria della Giornata del Ringraziamento – si legge poi nel Messaggio - ha una ricaduta importante nell’attuale società, in cui l’appiattimento sul presente rischia di cancellare la memoria per i doni ricevuti”. E a questo punto i vescovi rivolgono un particolare ringraziamento “alle Cooperative agricole che ridanno vita a terreni abbandonati, in non pochi casi togliendoli alla malavita organizzata, con una forte ricaduta educativa per tutto il territorio dove si trovano a operare” ed indicano nel Progetto Policoro una “chiave esemplare per tutte le comunità.”
Non mancano, infine, un nuovo appello per la giustizia e la legalità, specialmente di fronte “ai braccianti agricoli, in gran parte immigrati”, che si vedono “lavorare in condizioni davvero inique”, ed un invito a “guardare al nostro futuro nel rispetto e nella valorizzazione delle tipicità dei diversi territori che la bella storia d’Italia ha posto nelle nostre mani e che costituiscono l’unico Paese”. “Investire nell’agricoltura – termina il Messaggio - è una scelta non solo economica, ma anche culturale, ecologica, sociale, politica di forte valenza educativa”.
Posta un commento