mercoledì, maggio 30, 2012

MODENA: LE ACLI ATTIVANO UNA MAIL PER L'ACQUISTO DEL PARMIGIANO




Anche le Acli di Modena si sono attivate per far fronte alle numerose richieste di chi desidera esprimere solidarietà acquistando il Parmigiano reggiano "terremotato": è attiva da mercoledì 30 maggio l'e-mailterremoto@aclimodena.it alla quale è possibile inviare richieste per l'acquisto delle forme di Parmigiano cadute dalle scalere nei magazzini di stagionatura danneggiati dal sisma. L'obiettivo è quello di sostenere tutti i produttori del comparto che versano in situazione di grande difficoltà dopo il primo terremoto di domenica 20 maggio. Il danno dei caseifici della zona è infatti stimato in almeno 250 milioni di euro.Non resta quindi che provare ad essere solidali, inviando la propria richiesta alla mail terremoto@aclimodena.it specificando nome, cognome, indirizzo, telefono e quantità di prodotto a cui si è interessati.
Le Acli modenesi invitano a mantenere alta l'attenzione per evitare speculazioni su questo fronte e si impegnano a garantire al più presto (sul sito www.aclimodena.it e rispondendo alle eventuali mail dei cittadini) le necessarie informazioni sulla qualità attraverso verifiche sul prodotto e sulle modalità d'acquisto.
Nel corso dei prossimi giorni sarà inoltre possibile, per le sedi provinciali Acli e per tutte le associazioni interessate, acquistare grandi quantitativi di parmigiano reggiano compilando direttamente on line una form di richiesta: tutte le informazioni disponibili su www.aclimodena.it.


Posta un commento